Italian English French German Portuguese Spanish
 ◄◄ 
 ◄ 
 ►► 
 ► 
Dicembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Luca Mereu  si è diplomato in chitarra presso il conservatorio “Santa Cecilia“ di Roma ed in mandolino presso il conservatorio “Alfredo  Casella” di l’Aquila. Ha studiato composizione con Mauro Bortolotti  e musica elettronica con Michelangelo Lupone.

Ha seguito corsi di perfezionamento in musica informatica presso il C.R.M. (Centro Ricerche Musicali) di Roma, in Musica per Film con Stelvio Cipriani presso la fondazione Eximia Forma e con il M° Alirio Diaz sulla musica latino-americana per chitarra del novecento.

Come mandolinista è attivo sia come solista che in diverse formazioni da camera, proponendo sempre esecuzioni di musiche, poco eseguite, tratte dalla letteratura originale dello strumento.

E’ autore di musica da camera e suoi lavori vengono regolarmente eseguiti da diversi gruppi cameristici, come l’Ensemble Colosseum, il trio Phorbeia, il duo De Vero-Fasano,il duo Recuerda, l’Het Consort e da diverse orchestre a plettro italiane ed estere. Sue composizioni sono state registrate e trasmesse dalla radio Vaticana , Rai Radio-tre e dalla filodiffusione.

Ha inciso un CD per l’ENAP dal titolo “Racconti sulle otto corde” con sue musiche per mandolino in varie formazioni cameristiche,con l’etichetta Frontiere il CD “Vento di scirocco” con brani per varie formazioni sempre di sua composizione, con l’Ensemble Mereuer il CD “Serenata Passacaglia” per la Terzo Millennio in cui sono inseriti due suoi brani per quintetto a plettro, come solista un CD per la NICCOLO’ in cui esegue le Sei Sonate per mandolino e basso di P. Leone, con  Cantoberon s.n.c,  ha inciso un CD in cui esegue musiche di G. Hoffmann e G. F. Giuliani per mandolino e trio d’archi . Ha registrato due CD per la San Paolo Audiovisivi, nei quali riveste il ruolo di compositore, arrangiatore, elaboratore ed interprete; ha collaborato alla realizzazione di un CD con l’Orchestra Mandolinistica Romana con una sua composizione e come esecutore; ha inciso un CD  con la cantante Adriana Bruni in qualità di mandolinista ,con il cantante Ciccio Capasso  sempre come mandolinista e con la cantante Serena D’ercole in qualità di chitarrista, due  suoi brani sono stati inseriti nei CD “Ritratti”e “Dialoghi” di Fabio Fasano, (Domani Musica); ha inoltre realizzato, in collaborazione col flautista Calogero Giallanza, il CD “Mediterranea” (Cantoberon ), con  sue musiche e del Giallanza per flauto e chitarra. 

Suoi lavori sono editi da Berben, San Paolo Audiovisivi, Curci,Carish,Domani Musica, qb forme Qqqq e Musikverlag Vogt  & Fritz.

E’ stato il fondatore e il direttore dell’Orchestra Giovanile a Plettro con la quale si è esibito in numerosi concerti e ha realizzato  l’esecuzione del Barbiere di Siviglia  di Rossini  in versione integrale sempre con la stessa orchestra.

E’ stato vincitore della terza edizione del concorso internazionale di composizione per orchestre a plettro, indetto dalla Federazione Mandolinistica Italiana e del 19° Festival Nazionale di Chitarra, primo classificato nella sezione duo di chitarre.

Sue composizioni per pianoforte sono state scelte come brani d’obbligo al XII Concorso Pianistico “Piccole Mani -  Pietro Squartini” (edizione 2000) di Perugia; altre sue opere sono state segnalate al Sesto Concorso Internazionale di Composizione Chitarristica, indetto dal Centro Chitarristico Toscano nel 1997 ed al primo Concorso Nazionale di Composizione Pianistica, indetto dall’associazione De Musica nel 1995.

Come esecutore è attivo in diverse formazioni da camera da lui costituite quali:

Ensemble Mereuer (due mandolini,mandola,chitarra e contrabbasso),Quartetto Mandolino in Classico (mandolino,violino, viola e violoncello),Duo Nesos (flauto e chitarra), Pizzico Ensemble (mandolino barocco,clavicembalo ),Duo Mereu-Fasano (mandolino e chitarra),con le quali si è esibito in Italia e all’estero

(Argentina,Cile,Uruguay,Egitto,Tunisia,Croazia,Turchia,Albania);

ha collaborato come solista con varie orchestre, tra cui l’Orchestra Sinfonica di Sanremo e l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma.